creiamo3d@gmail.com 320 8325971
XXII ROBOFESTA 2017 insieme a Creiamo in 3D
aprile 4, 2017
0

E’ giunta la ventiduesima edizione della Robofesta 2017.  L’evento ormai storico, che si terrà Sabato 8 aprile, quest’anno esce <<all’insegna della scommessa>> ha dichiarato il responsabile organizzativo dell’evento Prof. Luciano Bartalini. L’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato G. Fascetti esce dalla classicità delle sue tradizioni e si concentra, sulla scuola secondaria.  Dare ai ragazzi delle scuole Medie del territorio la possibilità di vivere esperienze pratiche di robotica all’interno di laboratori attrezzati forniti dall’Istituito, è quanto quest’ultimo si è prefissato nel contesto del progetto “Junior Educational Robotics” decollato nel maggio dello scorso anno. L’idea è stata quella che il valore e la portata educativa della Robotica dovessero coinvolgere i più piccoli: da qui la ricerca della collaborazione con ben 6 istituti comprensivi. Un percorso iniziato nel novembre 2016 quando sono stati avviati i primi corsi di assemblaggio di kit robotici, con la supervisione e la collaborazione di Creiamo in 3d. <<Come fare robotica>> e <<quali interventi>> effettuare, dando l’opportunità ai ragazzi di apportare valori aggiunti e imprescindibili quali la fantasia e la creatività nella realizzazione di gare da far svolgere ai robot e dei percorsi  da fargli seguire e che vedremo all’opera sabato.
Sono state perciò tante le soluzioni accattivanti, tuttavia la scelta è caduta su la cosiddetta “robotica povera”, pur sempre educativa (sotto l’egida del S.Anna) con il kit robotico CYBER ROBOT. Selezionato sul mercato italiano per la praticità nel suo assemblaggio e la versatilità nella sua programmazione -dal costo molto basso- il Cyber Robot è dotato di tecnica Coding connessa al bluetooth di Tablet e Smartphone per fare seguire ai robot i tracciati che i ragazzi, in particolare i più piccoli hanno contribuito a realizzare. Da parte loro gli alunni del biennio Manutentori dell’ Ipsia Fascetti hanno seguito i più giovani  nel montaggio di circa 55 robot, in sintonia con i prioncipi ispiratori della “Peer Education”.

Da menzionare, la partecipazione alla Robofesta della scuola Media “G. Gamerra” che non potendo realizzare i kit proposti ha ugualmente deciso di essere presente organizzando una gara interscolastica di “On stage” con i suoi Ozobot, piccoli robot che verranno fatti esibire in una “Ozobot dance” con tanto di giuria  e palette che andranno a  votare l’esibizione, nelle rispettive categorie professionali ( scienze motorie per la presenza scenica, esperto musicale per la sincronizzazione, scienze umanistiche/artistiche per la creatività e originalità della coreografia e un giurato di Discipline tecniche o matematiche per il grado di complessità del coding coreografico).

Le gare si svolgeranno come sempre nella palestra dell’Istituto, dove Creiamo in 3d sarà presente con delle prove dimostrative delle sue macchine avanzate ed home made. L’aula Magna ospiterà il forum del dottor Alberto Mazzoni della Scuola Superiore S. Anna di Pisa che relazionerà sul tema “Neuroingegneria: come parlare il linguaggio del cervello”. All’interno ed all’esterno saranno allestiti punti di esposizione e dimostrazione con attività interattive di diversi espositori di fama nazionale ed internazionale. Il tutto sarà super-ripreso da un mega drone che sorvolerà gli ambienti esterni per darci una visione in diretta dell’evento!

Che dire, siete tutti invitati, sabato 8 aprile dalle ore 8:30 alle 13:00

Non mancate!!

Conferenza stampa Robofesta 2017. Gli organizzatori
Cyber Robot
I diversi Robot in kit montati dai ragazzi
I diversi Robot in kit montati dai ragazzi
Il drone che sorvolerà l’evento
Gli Ozobot dell’Istituto Comprensivo “G. Gamerra” di Pisa che garegeranno nella Ozobot Dance

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.